Loggia dei Mercanti

mappa


Lungo via della Loggia, fiancheggiata da importanti palazzi dei sec. XV-XVI (Palazzo Giovanni Benincasa e Palazzo Cresci Antiqui), si incontra la Loggia dei Mercanti, la cui denominazione richiama la loggia che arricchiva l’ultimo piano del palazzo


Lungo via della Loggia, fiancheggiata da importanti palazzi dei sec. XV-XVI (Palazzo Giovanni Benincasa e Palazzo Cresci Antiqui), si incontra la Loggia dei Mercanti, la cui denominazione richiama la loggia che arricchiva l’ultimo piano del palazzo e sulla cui facciata, realizzata da Giorgio Orsini (1451-59) in stile gotico fiorito veneziano, sono le statue delle quattro virtù cardinali e lo stemma del comune, sopra il portale, sul quale fa bella mostra di sé un cavaliere in assalto. La decorazione ad affresco della grande sala interna si deve a Pellegrino Tibaldi (1558-60).


Eventuali immagini verranno aperte ingrandite in una nuova finestra

back